Privacy

Informativa sul trattamento dei dati personali
art. 13 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “ Codice in materia di trattamento dei dati personali”

Gentile Cliente,

desideriamo informarLa che il “Codice in materie dei dati personali”, Decreto Legislativo n. 196/2003, all’articolo 13 impone l’obbligo di informare l’interessato sugli elementi fondamentali del trattamento, specificandogli al comma 1, lettera a),f). Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza. La informiamo, inoltre, che il personale che tratta i Suoi dati è incaricato dello svolgimento delle singole operazioni con istruzioni scritte e può avere accesso alle informazioni che siano strettamente necessarie allo svolgimento dei compiti assegnati.

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

I dati da Lei, forniti a Tessitura Lancioni srl o comunque disponibili presso la nostra struttura, saranno oggetto di trattamento per la realizzazione dei seguenti servizi: gestione amministrativa, contabile, contrattuale, operazioni di web marketing (invio periodico di una newsletter), ecc..

MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

I dati forniti a Tessitura Lancioni srl saranno oggetto di trattamento in forma scritta e/o supporto cartaceo, magnetico, elettronico o telematico, con strumenti idonei a garantire la riservatezza e la sicurezza degli stessi ed il loro trattamento può essere effettuato anche attraverso strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati medesimi.

OBBLIGO DI CONFERIMENTO

La informiamo che il loro conferimento ha carattere obbligatorio per quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali, pertanto, il rifiuto a fornirli, in tutto o in parte, comporterebbe l’impossibilità per la scrivente a dar corso ai rapporti contrattuali medesimi.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE

Escludendo le comunicazioni e diffusioni effettuate in esecuzione di obblighi di legge e di contratto, i dati forniti alla scrivente saranno utilizzati unicamente per gli adempimenti di gestione interna e potranno essere comunicati, per obblighi contrattuali o ai fini della migliore gestione dei rispettivi diritti relativi al singolo rapporto commerciale:
1. a Istituti bancari;
2. alla società di revisione incaricata della certificazione del Bilancio;
3. a società/professionisti che forniscono servizi di informazioni commerciali di consulenza aziendale.

Si comunica inoltre che potranno venire a conoscenza dei dati medesimi le seguenti categorie di soggetti:
Membri di organismi statutari di amministrazione, di controllo e di direzione,
Uffici protocollo e segreteria interni;
Incaricati del Centro elaborazione dati;
Incaricati della manutenzione e riparazione;
Addetti alla contabilità e fatturazione;

I Suoi dati non saranno comunque soggetti a diffusione.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento è Tessitura Lancioni srl nella persona di Pisaneschi Adriano  con il ruolo di amministratore


DIRITTI DELL’INTERESSATO

Al titolare del trattamento Lei potrà rivolgersi per far valere i Suoi diritti così come previsti dall’articolo 7 del Decreto Legislativo n. 196/2003 che per Sua comodità riproduciamo integralmente:

Decreto legislativo n. 196/2003 Art. 7 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a. Dell’origine dei dati personali;
b. Delle finalità e modalità del trattamento;
c. Della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d. Degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e. Dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di:
a. L’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b. La cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c. L’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza,anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impegno di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a. Per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b. Al trattamento di dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.